Silvano Danesi

Aprile 7, 2008

Sedrina (Cedrina)

Archiviato in: Uncategorized — Vate @ 8:58 pm

 

Contrada Sedrina (Cedrina)
Francesco Danesi del fu Bortolo e della fu Maria Rinaldi, romito della S.S. Trinità, nato il 28 febbraio 1770.Antonio Danesi, nato il 20 maggio 1787, figlio del fu Francesco e della fu Giovanna Cristinelli, con la moglie, Francesca Moretti, sposatasi il 20 gennaio 1807 e figlia di Tommaso Moretti di Pianico e i figli Giosuè, nato il 18 gennaio 1809, Francesco, nato il 17 novembre 1811, Orsola, nata il 16 aprile 1814 e Bartolomeo, nato il 2 giugno 1816.

Cattarina Zanni, nata il 15 febbraio 1752, nubile, figlia del fu Giacomo Zanni e della fu Giacoma, già Alessio Danesi. Cattarina muore l’8 giugno del 1817. Nel 1819, Antonio Danesi con la sua famiglia si sposta ad abitare nella casa di Giacomo e della sorella Angela Zanni, del fu Giovanni e della fu Agostina Danesi, nella contrada di Cedrina, detta Case de Martello.

Giobatta Anselmi, nato il 20 maggio 1767, vedovo, figlio del fu Cristoforo e della fu Maria Petronilli. Giobatta muore il 3 settembre 1818 e con lui si estingue la famiglia. La casa viene abitata dalla famiglia Bonomelli, del fu Andrea, detto Carino.

Giacomo Bonomelli, nato l’11 novembre 1771, figlio del fu Andrea e della fu Maddalena Cristinelli, fu Giovanni. Con lui abitano la moglie Maria Zamboni, di Fonteno, sposata il 7 ottobre 1796, il fratello Pietro, nato il 30 marzo del 1777, vedovo di Domenica Danesi (figlia di Pietro e di Maria Selini di Adrara) e i figli di quest’ultimo: Andrea, nato il 9 febbraio 1800, Giovanni, nato il 2 aprile 1805, Madalena, nata il 24 febbraio 1805, Anna, nata il 6 ottobre 1809 e Giobatta, nato il 6 giugno 1812.

Pietro Rinaldi. Nella case dette Barbone, dei fu Francesco Danesi, abitano Pietro Rinaldi, nato il 16 ottobre 1788, figlio del fu Giacomo e di Domenica Feci e la moglie Bartolomea Danesi (figlia di Giuseppe e di Margherita Zanni), nata il 17 maggio 1797 e sposata 7 febbraio 1813. Il 3 giugno del 1817 ai coniugi nasce la figlia Domenica.

Giuseppe Bonomelli. Nelle stesse case dette Barbone, dal 1819 abita anche Giuseppe Bonomelli, nato il 20 febbraio del 1751, figlio del fu Giacomo e della fu Laura Corna, vedovo per la morte della moglie Cattarina Bonomelli fu Agostino e suo figlio Agotino, nato il 21 ottobre 1788 con la moglie Maria Rinaldi, (figlia di Pietro e della fu Cattarina Danesi), nata il 18 agosto 1792 e sposatasi il 29 aprile 1811. Con i coniugi abita la figlia, Maria Cattarina, nata il 30 luglio 1815. Ii 7 maggio del 1822 a Agostino e Maria Rinaldi nasce il figlio Giuseppe. Il 5 maggio 1825 nasce Gioanni.

Giuseppe Corna. In casa di proprietà abita Giuseppe Corna, nato l’8 ottobre 1780, figlio del fu Giobatta e della fu Cattarina Cristinelli Passinetti con la moglie Domenica, nata il 22 agosto 1793 e sposata il 19 febbraio 1816, figlia di Francesco Bonomelli e di Lucia Danesi. Il 4 agosto 1817 ai coniugi nasce la figlia Maria Cattarina e il 16 agosto 1819 il figlio Giobatta. Il primo dicembre del 1821 nasce Amideo e il 21 settembre Francesco.

Giò Danesi, nato il 24 luglio del 1779, figlio del fu Bortolo e della fu Maria Rinaldi. Con lui abitano la sorella Maria, nubile, nata il 26 giugno del 1770 e la moglie Giovanna Bonomelli (nata il 2 settembre 1786 e sposta il 18 febbraio 1805, figlia dei fu Giuseppe e della fu Madalena Danesi fu Giò) e i figli Maria, nata il 20 maggio 1806 e Madalena, nata il 30 marzo 1807.

Giovanni Zanni, nato il 19 novembre 1799, figlio del fu Cristoforo e della fu Maria Danesi fu Giacomo e la moglie Paola, di Vigolo, nata l’11 giugno 1785 e sposta il 15 giugno 1804. Con i coniugi abita Giacomo, figlio della prima moglie Margarita danesi e i figli della seconda moglie Paola: Maria, nata il 29 giugno 1805, Cattarina, nata il 31 luglio 1808, Giovanni, nato il 14 aprile 1810, Madalena, nata lí11 maggio 1813. A questi si aggiungono il 6 agosto 1817 il fratello Pietro Giacomo, il 20 dicembre 1819 Chiara (muore il 21 giugno 1821) e il 4 giugno 1821 Giuseppe. Infine nasce il 3 luglio del 1823 Chiara.

Domenico Zanni, nato il 19 febbraio del 1781, figlio del fu Andrea e della fu Maria Bonomelli fu Giacomo, con la moglie Maria Bonomelli, del fu Andrea, nata il 12 agosto 1779. Maria Bonomelli era vedova di Antonio Cadei fu Pietro e aveva sposato Domenico il 27 marzo 1811. Con i coniugi abitano i figli: Teresa, nata il 26 agosto 1811, Lucia, nata il 28 febbraio 1813, Andrea, nato il 3 aprile 1815. Il 9 luglio 1817 nasce Giovanni e il 26 giugno 1820 Maria Madalena.

Pietro Zanni, nato il 20 febbraio del 1776, figlio del fu Andrea detto Martello e della fu Maria Bonomelli fu Giacomo. Con lui abita il fratello Marco, nato il 20 ottobre 1782. Pietro muore il 20 giugno del 1818 e Marco, il 12 gennaio del 1825 sposa Madalena Bettoni, di Vigolo, figlia del fu Bortolo e della fu Anna Maria Ferrari.

Giacomo Zanni, nato il 28 marzo 1782, figlio del fu Giovanni e della fu Agostina Danesi fu Alessio. Con lui abitano le sorelle Angela, nata il 26 marzo 1795, Domenica, nata il 25 aprile 1797 e la moglie Maria Danesi, nata il 14 dicembre 1791, figlia di Giacomo e della fu Maria Bonomelli fu Andrea. Con loro abita il figlio Giovanni, nato il 6 febbraio 1814. Il 9 marzo 1817 nasce Giacomo. Il 23 gennaio 1818 muore Domenica e Giacomo sposata la sua abitazione nella casa degli eredi di Agostino Bonomelli, detto Marianino, nella contrada dell’Acquaiolo.

Antonio Danesi. Nella casa lasciata libera da Giacomo Zanni nel 1819 va ad abitare Antonio Danesi, nato il 20 maggio 1787, figlio del fu Francesco e della fu Giovanna Cristinelli con la moglie Francesca Moretti di Pianica, figlia di Tommaso e sposata il 20 gennaio 1807. Con Antonio e la moglie abitano i figli: Giosuè nato il 18 gennaio 1819, Francesco, nato il 17 novembre 1811, Orsola, nata il 16 aprile 1814 e Bortolo, nato il 2 giugno 1816. Il 10 ottobre 1821 nasce Faustino.

Pietro Danesi, nato il 22 giugno del 1741, figlio del fu Giovanni e della fu Lucia Bonomelli, vedovo per la morte di Maria Sellini di Adrara, con i figli: Lorenzo, nato il primo giugno 1773, Domenico, nato il 22 ottobre 1781 e Bortolo, nato il 30 novembre 1785. Con Lorenzo abitano la moglie Cattarina Cadei, nata il 16 ottobre 1781 e sposata il 9 ottobre 1802, figlia del fu Pietro e della fu Madalena Zanni fu Cristoforo e i figli: Maria, nata il 2 marzo 1807 e Giobatta, nato il 27 febbraio 1815. Con Domenico abitano la moglie Maria Elisabetta, nata il 4 agosto 1787 e sposata il 28 febbraio 1805, figlia di Salvadore Domenighini e della fu Maria Bonomelli fu Agostino e i figli: Barbara, nata il 7 febbraio 1807, Benedetta, nata l’Il luglio 1811, Maria Madalena, nata il 15 aprile 1812 e Maria Domenica, nata il 5 novembre 1816. Con Botolo abitano la moglie Maria Bonomelli, nata il 23 agosto 1787 e sposata il 13 giugno 1808, figlia di Francesco Bonomelli e di Lucia Danesi del fu Giacomo e il figlio Pietro, nato il 21 marzo 1809. Il 24 agosto 1816 muore Pietro (nato il 22 giugno 1741) e nel 1818 Domenico, con moglie e figli, sposta la sua abitazione nella casa cosiddetta de Bonomelli, nella contrada del Valzello. Il 12 agosto del 1818 a Bortolo nasce il figlio Francesco e il 27 giugno 1824 nasce Maria Angela.

Giuseppe Danesi, nato il 18 marzo 1785, figlio del fu Giacomo e della fu Lucia Bonomelli fu Andrea, con la moglie Lucia Zanni, nata il 16 settembre 1789 e sposata il 28 marzo 1811, figlia del fu Giovanni e della fu Agostina Danesi fu Alessio e con i figli: Lucia, nata il 7 giugno 1812, Giacomo, nato il 15 maggio 1814 e Maria Agostina, nata il 21 ottobre 1816. Il 18 giugno del 1819 muore Lucia e il 22 agosto muore anche la figlia Maria Agostina.

Nessun commento

Non c’è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.

Funziona con WordPress